Manutenzione programmata
Pianificare la manutenzione con controlli periodici assicura l'efficienza del carrello, nel costante rispetto delle normative vigenti, e tutela da improvvisi fermi macchina. I costi sono chiari e predefiniti per tutta la durata del contratto. La Manutenzione programmata è supportata da: Attrezzature di controllo specifiche: il personale tecnico ha a disposizione attrezzature che garantiscono la massima qualità dei risultati e che, allo stesso tempo, minimizzano i tempi di intervento e di fermo macchina perché con esse il controllo viene effettuato in loco. Officine mobili: attrezzate con ricambi originali.

Il Contratto di Manutenzione preventiva prevede:

assisetenza
  • Verifica iniziale dello stato del carrello 
  • Sicurezze elettriche, idrauliche,meccaniche, verifica stato serraggio bulloneria e prove funzionali 
  • Sostituzioni olii e filtri, secondo il manuale d'uso e manutenzione, materiale di consumo escluso 
  • Rabbocco, se necessario, dei livelli di olio 
  • Controllo ed eventuale verifica dei componenti elettromeccanici 
  • Verifica conformità delle forche 
  • Verifica e registrazione catene di sollevamento 
  • Ingrassaggio generale 
  • Controllo e verifica dello stato generale della batteria 
  • Aggiornamento del libretto di manutenzione e rilascio della relazione di collaudo 
  • La Manutenzione preventiva è personalizzabile in base alla tipologia
    del carrello, al luogo di lavoro e alle specifiche necessità del Cliente.





Controlli forche e catene

Secondo la normativa vigente (Testo Unico 81/2008), la manutenzione delle attrezzature è una responsabilità del datore di lavoro. OSAM può alleggerire questo impegno assumendosi il compito della revisione dei mezzi.

I controlli periodici e programmati su forche e catene del carrello elevatore sono soggetti ad obbligo di legge.
 Viene eseguita una verifica della conformità delle forche ed una 

registrazione delle catene di sollevamento, oltre che una verifica generale dei dispositivi di sicurezza. In questo modo vengono ridotti i rischi di gravi incidenti poichè la periodicità degli interventi assicura che il mezzo sia sicuro ed efficiente.
Al termine viene aggiornato il libretto di controllo e rilasciata una relazione di collaudo.





Estenzione garanzia

È possibile estendere la garanzia dai 12 mesi standard fino a 24, 36, 48 o 60 mesi, sui principali componenti della macchina:

• Motori elettrici
• Impianti elettronici
• Distributori idraulici
• Trasmissioni meccaniche
• Pompe idrauliche di sollevamento
• Gruppi elettrofreno

L'Estensione di garanzia può essere attivata al momento dell'ordine del carrello e garantisce al Cliente tranquillità e tutela dei propri investimenti, a fronte di costi certi e definiti.

Questo sito utilizza cookies solo per migliorare l' esperienza dell'utente. E' possibile disattivare o cancellare i cookies tramite il proprio browser. Maggiori informazioni Informativa privacy.